L'Osservatorio Prezzi

  • Stampa

L'Osservatorio Prezzi e tariffe è un servizio di informazione, trasparenza e orientamento ai consumatori realizzato dal Ministero dello Sviluppo Economico (MSE)Direzione Generale per il mercato, la concorrenza, il consumatore, la vigilanza e la normativa tecnica in collaborazione con le Amministrazioni dello Stato, centrali e periferiche, con l'ISTAT, l'UNIONCAMEREle Associazioni dei Consumatori e le parti sociali.

L'iniziativa rappresenta un punto di riferimento, sia per i consumatori, sia per gli operatori economici, per documentarsi sull'andamento dei prezzi dei beni e dei servizi di largo consumo sulla loro variabilità e sulle dinamiche inflazionistiche.

Osservatorio nazionale prezzi

È stato individuato un paniere composto da beni e servizi, che rispecchia le voci di spesa più comuni delle famiglie italiane.
Di questi vengono periodicamente rilevati i prezzi e le tariffe assicurando - quanto a numero di osservazioni, struttura merceologica del paniere, copertura territoriale - un sufficiente grado di rappresentatività. Per ciascun prodotto vengono rilevati i prezzi medi, minimi e massimi tenendo conto delle diverse fasce di consumo e delle diverse aree territoriali e quale elemento principale dell'"informazione al consumatore", ne vengono comunicati i livelli sull'intero territorio nazionale.

Osservatorio prezzi carburanti e mercato dei carburanti

L'Osservatorio prezzi e tariffe ha il compito di monitorare la dinamica dei prezzi dei principali prodotti petroliferi e di uso per autotrazione, nel mercato dei carburanti, sia con riferimento alla dimensione cd. domestica, sia nel confronto con i prezzi praticati nei Paesi europei, con specifico riferimento all'Eurozona (ovvero con riguardo a quei Paesi che, per dimensioni economiche e strutturali, appaiono più affini al nostro).

Attraverso la rielaborazione di dati di fonte sia nazionale che europea, settimanalmente sono aggiornati i valori di confronto e la dinamica dei fondamentali internazionali (quotazioni dei greggi, andamento del cambio e mercato dei prodotti raffinati), al fine di garantire la massima trasparenza e completa informazione di settore, a vantaggio dei cittadini, dei consumatori e delle associazioni di rappresentanza.

In attuazione dell'articolo 51, legge 23 luglio 2009 e D.M. 15 ottobre 2010, a partire da febbraio 2011 il Ministero dello sviluppo economico, attraverso la Direzione generale per il mercato, la concorrenza, il consumatore, la vigilanza e la normativa tecnica, ha avviato il sistema di monitoraggio dei prezzi dei carburanti per autotrazione per uso civile, realmente praticati e comunicati direttamente dai gestori dei punti vendita. I dati di prezzo al consumo, trasmessi e pubblicati in tempo reale, sono disponibili agli utenti nella sezione dedicata dell'Osservatorio, aggregabili ed interrogabili attraverso i sistemi di ricerca e le maschere grafiche ivi predisposti.

 4 febbraio 2016 - Osservaprezzi carburanti contribuisce alle rilevazioni statistiche

A partire dal 2016 i prezzi raccolti dal Ministero dello sviluppo economico tramite l'Osservatorio prezzi carburanti, oltre ad informare e rendere un servizio ai consumatori, contribuiscono alle rilevazione dell'ISTAT ai fini del calcolo dell'inflazione.

 

GUIDA ALLA NAVIGAZIONE NEL SITO

Per quanto possibile si è cercato di rendere facilmente fruibili la maggior parte dei contenuti presenti nel sito, si ritiene utile ad ogni modo fornire alcune indicazioni utili:

Come consultare i grafici

In presenza di grafici la modalità in automatico presenta in genere contemporaneamente tutte le informazioni disponibili (ad esempio: i prezzi massimo, medio e minimo).

E’ possibile peraltro selezionare e deselezionare le informazioni di interesse semplicemente cliccando sulla corrispondente voce della legenda per poter eliminare o far comparire nel grafico la variabile di interesse.

Come scaricare documenti

In generale sono attivati i collegamenti ipertestuali per accedere ai documenti più lunghi in formato pdf, sempre comunque contrassegnati dal corrispondente simbolo.

Le raccolte di archivio

Quando sono presenti molti dati o archivi di documenti è possibile consultarli accedendo ai corrispondenti menu a tendina.

Le fonti dell'Osservatorio nazionale Prezzi

ISTAT

EUROSTAT

MISE - Unioncamere - BMTI

ISMEA

Le fonti dell'Osservatorio prezzi - settore mercato dei carburanti

DG-SAIE (DpE) - sezione prezzi nazionali di alcuni prodotti petroliferi

STATISTIC AND MARKET OBSERVATORY - Energy Oil bulletin (Commissione europea)

UIC - Banca d'Italia